Tutti gli articoli di violett7

Solidarietà per GRUM l’innocente gattino caracal sequestrato a Milano

Solidarietà per GRUM  l’innocente gattino caracal sequestrato a Milano

Danni morali per Anelia Kancheva , la proprietaria di Grum, il gattino caracal sequestrato sotto l’ordinanza della Procura come giustamente scrive nel suo blog la mia amica e collega Uthe Bacher. Continua la lettura di Solidarietà per GRUM l’innocente gattino caracal sequestrato a Milano

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

4Suckers e il gioco della moda: quando ci si diverte a vestirsi

Quanto ci piaceva, da bambine, giocare con la moda? Travestirci come le donne grandi della nostra vita, truccarci e mettere i gioielli della mamma? Che bei ricordi.

4suckers social

Da grandi non è cambiato molto, solo che il gioco si fa più serio, perché siamo sotto gli occhi di tutti e veniamo giudicate per quello che mettiamo.

La moda è varia, gli stili tanti: c’è la signora con la pelliccia e la collana di perle, e la ragazza con i pantaloni strappati sulle ginocchia. Si gioca con i trucchi e con le pettinature, parrucche, colori folli, accessori. Il grande gioco della moda degli adulti è la versione più lussuosa del gioco dei bambini.

Così come ci divertiamo a cambiare durante la giornata, magari trasformarci da impiegata in camicia bianca, a ragazza mondana e finito il lavoro, corriamo in bagno dell’ufficio e indossiamo un tubino nero per uscire con le amiche, anche io con 4Suckers ho la possibilità di mascherarmi, diventare un’altra…ma non troppo diversa da me.

4suckers uthe violetta
un momento di pausa nel backstage di 4Suckers, con Uthe

Così divento Violetta la stagista vampiretta, e mi travesto, con un look giapponese total black ma non solo. No, perché le vampire di 4Scukers, il gioco della moda lo conoscono bene e ci sanno giocare perfettamente. Il mio stile, però, resta comunque un po’ orientaleggiante, mi piacciono molto le maniche a kimono e i caftani, comodi, preziosi, colorati.

Giochiamo alla moda nella serie, ma anche nel backstage. A telecamere spente il gioco è più bello. Ognuna con il proprio stile, ci divertiamo un mondo a provare gli abiti.

4suckers backstage web serie
glamour, social, in pausa nel backstage di 4Suckers

Le faux fur ecologiche di Knotfur, fatte in tulle con una lavorazione brevettata, ci rendono vamp-ire, sexy anche se il sole non è calato sulla città. E poi gli abiti di scena, quello di ispirazione vintage per Xena, da bambolina per Amira, Uthe con il completo androgino in viola e io con un bellissimo abito con la spalla scoperta. Siamo donne, ma questo non vuol dire che non possiamo giocare.

4suckers knotfur
4Suckers e la moda: le pellicce Knotfur, ecologiche in tulle

Incontrarci nei pomeriggi senza impegni, stare qualche ora insieme chiacchierando, provando la nuova scena di 4Suckers, scattando nuove fotografie con nuovi outfit, ci fa tornare anche un po’ bambine, a quei giorni in cui si invitavano le amiche, ci si metteva le scarpe della mamma anche se lei non voleva, i gioielli e i cappelli, una giacca troppo grande e la borsa che poteva contenere tranquillamente anche noi bambine vivaci, e si inventava di essere una mamma, una donna in carriera, una modella.

4suckers knotfur
shooting per Knotfur, il brand di pellice ecologiche in tulle

Oggi interpretiamo vampire metropolitane, vampire virtuali, assetate nella notte, che si aggirano nella mondanità e nel mondo moderno, che conoscono la moda e la interpretano a loro gusto, perché è questo il vero gioco della moda: creare il prioprio io all’esterno tramite gli abiti.

È una cosa che mi appassiona e mi affascina, la moda, e sono davvero felice di condividere questi momenti con le mie care amiche.

Xena, Amira, Uthe, Violetta. Gothic-vintage, pop-dark, androgino e oriental-chic, quattro personalità, quattro stili.

E il vostro stile qual è?

4suckers shooting

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Aperitivo al 11ClubRoom di Milano con le 4Suckers

L’11ClubRoom di Milano è uno dei locali più in della nightlife di Milano, per questo è stato scelto per l’aperitivo di gala di 4Suckers.

Vi avevo raccontato di questa location, questo locale dove si fanno aperitivi cool nel cuore della bella vita milanese, in zona Corso Como. Il 13 luglio, noi 4Scukers abbiamo deciso di uscire nella “Milano da bare” e presentarci in grande stile con un cocktail party.

4suckers aperitivo milano
le 4 vampire sono arrivate

Una serata al femminile. Girl Power! Le 4 ragazze vampire virtuali sono scese in campo, pronte a sconvolgere la notte di Milano.

La serata per il rilancio di 4Suckers è stata una serata di amicizia, divertimento, glamour, con quel tocco allegro di pop culture…insomma una serata in perfetto stile 4Suckers. Dalle 19.30, dj set e video a rotazione, special guest e drink, moda, arte e noi 4 vampire virtuali, vampire metropolitane, che si destreggiano in questa realtà fatta di amicizie, cocktail, chiacchiere, foto e tanta voglia di portare un progetto a buon successo.

Siamo tutti vampiri, anche se non lo si dice, non lo si ammette. Usciamo nella notte per bere drink colorati, dal rosso al blu, proprio come il sangue (sangue rosso, sangue blu…sangue verde). Siamo tutti vampiri virtuali, ci nutriamo dell’essenza degli altri, con Facebook, Instagram, le storie sui blog…siamo tutti curiosi, vogliamo tutti “bere e sapere” l’anima altrui. Allora cin cin, un brindisi con noi 4 vampire della notte glamour della città della moda, un brindisi a tutti i vampiri nascosti e a quelli che si palesano, e un brindisi anche a i vecchi e nuovi fans della web serie 4Suckers.

4suckers aperitivo milano
vampire sì, ma soprattutto AMICHE

Amiche e amici, vampiri metropolitani che siete venuti alla serata evento per il rilancio di questo progetto di cui sono orgogliosa di far parte: GRAZIE!!

Grazie per il supporto e l’interesse, per essere venuti ed aver brindato con noi a questo particolare “sceneggiato” (come dicevano in televisione tanti anni fa), che unisce moda e gotico, stereotipi e comicità non volgare, filosofia e superficialità, kitsch e glamour, vita e morte. Un progetto che mi impegna, che ci impegna, ma che ci piace, ci fa divertire e consolida l’amicizia di 4 donne molto diverse fra loro, con caratteri differenti, ma l’amore e la passione per questo progetto, questa creatura misteriosa che sta ritornando alla vita.

D’altra parte, non è questo quello che fa un vampiro? Ogni tanto si mette a dormire per secoli e poi ritorna, si rilancia in un nuovo mondo. Allora questo aperitivo chic nella notte milanese estiva per il rilancio di 4Suckers è coerente, è perfetta, in linea con il tema.

4suckers aperitivo milano
io e Xena

Magia, vampiri, griffe. 4Suckers è tutto questo e molto di più, ed io sono davvero contenta di offrire il mio tempo a questo progetto, che per tutte noi è come una creatura da accudire, a cui voler bene, da tirar su come un bimbo, seguendolo passo passo con amore e consapevolezza, come dovrebbe essere per tutti i progetti. Molte volte, in questa società, tanti progetti non sono trattati con il cuore, e rischiano di morire presto. Si dà la colpa ai soldi, ma la verità è che non ci si mette il cuore, la volontà, la voglia. E questo non è il caso di 4Suckers, un progetto nato dal cuore (un cuoricino con una bocca e i dentini da vampiro), fatto con passione e creatività, pronto per stravolgere tutto ciò che sapete sui vampiri!

Continuate a seguirlo…e a seguirmi.

4suckers aperitivo milano
vampire sì, ma soprattutto AMICHE
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Aperitivo in terrazza: passare del bel tempo con le amiche

Di uscite tra ragazze ne faccio tante, come quella volta di quell’aperitivo in terrazza superchic.

11 Rooftop, la terrazza estiva del famoso club milanese in Corso Como, è stata la splendida cornice di un evento modaiolo della Milano fashion. È una delle location estive più cool della città, dove si può gustare un ottimo aperitivo in terrazza chiacchierando, spizzicando qui e là dal buffet e bevendo un buon bicchiere di vino.

aperitivo in terrazza violetta mik
io e la mia amica Svetlana Krasilnikova

L’evento a cui sono stata è stato organizzato da Vanessa Ricci che, oltre ad essere un’amica (quante serate ne abbiamo passate insieme) , è anche un’importante PR ed Event Manager, da più di 10 anni in azione nella scena milanese degli eventi chic. Per me è una maestra!

Ha reinventato il classico e ormai noioso aperitivo, aggiungendo un tocco di New York al grigiore della città. È stata la prima, nel 2007, a fare tendenza con l’aperitivo in terrazza, facendo approdare un must newyorkese nei rituali sociali di Milano.

L’occasione per questo party era il lancio di Puree Magazine, un nuovo magazine indipendente creato da due giovani del mondo fashion.

aperitivo in terrazza amiche
le serate tra ragazze, una cura per lo spirito

Sono davvero contenta di vedere l’impegno delle nuove leve, specialmente in un campo che amo come la moda.

Un mondo che, in Italia soprattutto, non lascia molto spazio ai giovani, nonostante l’organizzazione di concorsi e tutte, tante, troppe scuole di moda in giro per la città.

aperitivo in terrazza amiche

La richiesta è minima, molti si ritrovano a vedere svanire i sogni da stilista e trovano un impiego nel retail.

Tante volte, dopo le fatiche degli studi, si ritrovano a fare i commessi per realtà che li sfruttano, e questo mortifica.

I giovani hanno davvero molte idee, ma i vecchi hanno il potere. E i soldi.

Eppure ecco che sbucano, qua e là, giovani con l’inventiva e i progetti, che mettono in piedi un magane curato e patinato, una realtà che, spero, abbia un seguito. Dovrebbe esserci più spazio per i giovani che vogliono far parte del mondo creativo.

Tutte le loro idee, i loro sogni, sarebbe bello non venissero rinchiusi e sepolti, o mortificati da un Paese di anziani (anagraficamente e di mentalità) e sarebbe bello che non venissero sfruttati gratis con le promesse di futuri dorati, e poi terminati gli stage, abbandonati a loro stessi.

Questa, è una speranza che io ho per il futuro dei giovani. E per il Made in Italy!

aperitivo in terrazza amiche
Svetlana Krasilnikova, la mia amica make up artist
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Violetta Smik e le 4SuckerS: il 6 episodio mi vede protagonista

Finalmente arriva il mio personaggio nella storia di 4 SuckerS. Tra Amira e Xena ecco Violetta!

Violetta, la Stagista Vampiretta. Già, ecco che finalmente io, Violetta Smik, faccio il mio trionfale ingresso nella web serie 4Suckers, il primo progetto italiano di branded entertainment.

Nell’episodio 6 uscito su Youtube, mi ritrovo ad essere assunta come stagista da quelle due sfaticate di Amira e Xena: una non ha tempo per pulire, l’altra proprio non ne ha intenzione. W la comodità!

Io, o meglio, il mio personaggio, non ha alcuna intenzione di fare da sguattera a quelle due senza guadagnarci nulla. La stagista Violetta è intenzionata ad arrivare al top del jet set!

violetta smik episodio 6
frame episodio 6 di 4SuckerS

“Io non capisco niente!” è la mia battuta, che dopo il “Io voglio morire!” di Xena e “IO Sono perfetta” di Amira, si aggiunge alle frasi simbolo dei personaggi della serie.

Il personaggio di Violetta stagista farebbe di tutto pur di arrivare dove vuole, ovvero alla notorietà. Ma è giusto pensarla così? Ormai in questa società si cade facilmente in compromessi, si accettano cose anche degradanti o umilianti pur di avere 15 minuti di popolarità.  Andy Wharol aveva ragione! Una ragione pop come pop è anche il nostro film.

Sconosciuti raccomandati spediti a morire di fame su un’isola, sconosciuti che parlano un italiano stentato che vengono rinchiusi in una casa a litigare e far finta di innamorarsi, con una falsa promessa di fama e soldi facili che risulta essere solo un mucchio di chiacchiere e loro finiscono nel dimenticatoio. Oppure vip affermati che si mettono in ridicolo per il piacere del pubblico e per far vedere che non sono spariti del tutto.

Questa è la società di oggi raccontata dalla Televisione?  La vampirica televisione affammata di sangue e audience. Violetta la Stagista Vampiretta ne fa parte ma Violetta Smik, la persona, non il personaggio, no! Anzi, lo trovo molto triste.

E come in televisione, spesso anche il mondo del lavoro è un campo minato di favori e piaceri. “Io do a te e tu in cambio…ma se posso solo prendere senza dare ancora meglio ” sembra la filosofia moderna.

È giusto accettare tutto questo? Fortunatamente, in un mondo dove i valori sembrano lentamente morire, ci sono persone, giovani e non, che hanno ancora i sani principi imparati nella famiglia, hanno un’educazione del rispetto di sé e degli altri. Puntiamo più su questa umanità.

Il film però è tutta un’altra storia …

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

4SuckerS: è online la quinta puntata “Vanity Vamp”

Xena e Amira sono alle prese con la reciproca conoscenza in “Vanity Vamp”, la quinta puntata di 4SuckerS.

Proprio non ci siamo, pare che non ci sia un punto d’incontro tra Xena e Amira nella quinta puntata di 4SuckerS.

Non c’è nulla da fare, Amira non riesce a convincere Xena ad uscire a farsi i capelli e a fare un aperitivo a Milano. Niente, Xena vuole solo morire!! Specialmente quando Amira le propone di fare la domestica. Che indecenza, una vampira secolare che finisce a fare la domestica non si è mai vista ….

Eppure, Amira è disposta a darle vitto e alloggio (in realtà VITA e alloggio) pur di non restare sola. Già, perché è questa la sua più grande paura: restare da sola. Proprio cosi : una vampira paurosa!

Ed eccolo, il punto d’accordo tra le due, quella tanto chiacchierata scintilla che farà nascere magari non  l’amicizia (non esageriamo!) ma almeno un loro primo accordo : la casa da pulire.4suckers ep 5

Serve qualcuno che si occupi delle faccende domestiche, dei piatti, del cane da portar fuori, delle pulizie accurate nell’oscura, ma pop, casa di Amira. Come fare?

Servirà qualcuno che aiuti le due nelle faccende domestiche, qualcuno che si occupi delle pulizie mentre Xena è impegnata a cercare di morire e Amira si specchia e si pettina, tra un bicchiere di sangue e una riflessione sulla sua perfezione di bambola.

Chi chiamare, se non una stagista? Arriverà nel prossimo episodio? Chi è ? State sintonizzati sul canale Youtube di 4SuckerS e lo saprete.

4suckers-ep5

Intanto, come ogni mercoledì, io vi posto un altro outfit di 4Suckers! Questa settimana, visto che fa troppo caldo in questi giorni, vi presento una comoda, fresca, simpatica T-shirt in cotone, bianca (che attira meno i raggi del sole, nemici dei vampiri).4suckers violetta smik t-shirt

4suckers violetta smik t-shirt

Un particolare divertente, la tasca-logo 4SuckerS sul davanti, un cuore vampiretto, rosso a più non posso, dipinto a mano. Pratica, per questi giorni dal caldo irresistibile, ottima per il giorno, ma anche un tocco di brio da abbinare ad una giacca elegante per un cocktail in terrazza o, come in questo shooting, con una gonna in cotone rifinita in sbieco, con tasche laterali e stampa “vapirina”, che potete trovare nello shop ufficiale di 4SuckerS.

4suckers violetta smik ep 5

Ricordatevi di seguire le 4SuckerS su Youtube, sui blog personali, e sul sito ufficiale.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Amicizia tra donne: il 4° episodio di 4SuckerS

Amicizia tra donne, un mondo sconosciuto. Esiste, non esiste?

Le donne possono essere realmente amiche tra di loro al 100%? Esiste questa amicizia tra donne che si sbandiera così tanto?

Per me, sì. Certo, ci sono, come in tutte le cose, le versioni belle e quelle brutte, ma l’amicizia tra donne è reale, esiste. Io ci credo! E nella mia vita reale, esiste !

Forse, è più rara di quella tra uomo e donna, ma se un’amicizia è fondata su basi solide, come l’amore, può attraversare periodi burrascosi, ma resiste sempre.

L’amicizia tra donne non è solo quella complicità nel chiacchiericcio, ma è qualcosa di più, è un forte legame. Un nodo stretto stretto, indissolubile. Come tra noi 4 fuori dal set, nella vita reale. Nel film, le cose sono leggermente diverse.

amicizia tra donne amira e xena

Di amicizia tra donne parla il 4° episodio di 4SuckerS, sul canale Youtube. È una puntata dove si può vedere il classico inizio di una dubbia ma duratura ‘’amicizia’’, quella tra la depressa Xena la Vampira Iena, e l’autoreferenziale Amira, la Bambola Vampira.

Sin dal’inizio non si prendono molto bene, anzi,tutto il contrario ,  Xena decisamente non ne vuole sapere di Amira e delle sue passate vite, e fa di tutto per essere scorbutica e imporre la sua ‘’superiorità’’. Lei grida continuamente  “Voglio morire” e non è allettata dalle proposte futili della egocentrica e bionda Amira, che le propone di andare dal parucchiere e a fare un sacco di apertitivi.

Da parte sua, Amira non fa del suo meglio per risolvere la situazione, eccede e abusa nel parlare di sé, cercando di farsi amica la nuova arrivata solo al fine di risolvere egoisticamente la sua paura di rimanere sola.

A volte accade, succedono proprio così le più lunghe amicizie. Specie se si parla di un’amicizia tra donne, dove è molto probabile che, inizialmente, non ci si piaccia, anzi, ci si odia proprio.

Ma poi accade quel qualcosa che ti fa avvicinare piano piano e quel nodo prende forma, si consolida, il filo dell’amicizia si interseca in maniera così fitta da diventare indissolubile.  Cosa le lega alla fine? Lo scoprirete solo alla fine della prima serie!

E sarà così anche per queste due vampire, amiche già da molti anni nella vita reale e colleghe di lavoro.

Come ogni mercoledì, voglio proporvi un capo firmato 4Suckers.

Questa settimana, si tratta di un abito giallo, colore poco “vampiro” forse, ma molto alla moda.

amicizia tra donne violetta smik caftano

amicizia tra donne violetta smik caftano1

L’abito è un kaftano di georgette rifinito con dettagli in sbieco nero, perfetto per le passeggiate e gli aperitivi sul lungomare. Ha anche il simpatico dettaglio della tasca-logo 4Suckers, che rende il tutto ancora più estivo, solare, gioioso. Eh si, perché viviamo in un’era dove i vampiri non fanno più vittime di sangue! Tutt’altro ! Si vive tutto al virtuale! 

amicizia tra donne violetta smik caftano4

amicizia tra donne violetta smik caftano3

amicizia tra donne violetta smik caftano2

Come sempre, i prodotti 4Suckers li potete trovare sul sito.

Buona notte, vampiri e non!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

4SuckerS episodio 3: un nuovo personaggio nella storia

Per il terzo mercoledì di 4Suckers su Youtube, un nuovo personaggio: Xena, la Vampira Iena.

A far compagnia ad Amira, che già è comparsa nel secondo episodio, ecco che arriva questo personaggio, diversissimo da quello della Bambola Vampira.

Eh sì, perché se una era una Barbie Girl in a gothic world, tutta in rosa, perfettamente biondissima, con un sorriso che ormai è uno stampo e un pipistrello rosa come avatar, Xena arriva accompagnata da un ragno nero e peloso, vestita come fosse una sposa cadavere, con le buste di flebo di sangue vuote  e con un solo motto: VOGLIO MORIRE!

Un vampiro che vuole morire, che surreale. ! Eppure Xena è così, è sempre depressa, filosofica e confusa , trova tassi dalla sua caverna alla casa di Amira. Ok, non si prendono subito in simpatia (daltronte sono donne !), ma con queste due ne succederanno delle belle, di sicuro!!

Il quadro delle 4Suckers si completa sempre più, la prossima settimana staremo a vedere cosa succederà di nuovo. Le due protagoniste legheranno l’amicizia o no?

In perfetto stile con l’outfit bianco di Xena, molto wedding del terrore, volevo farvi vedere un altro dei capi del brand 4Suckers.

4suckers abito violetta smik

Le settimane precedenti, vi ho fatto vedere un abito rosso passione con tasca applicata e una simpatica felpa gialla con una stampa vampiresca simpaticissima. Questo terzo mercoledì, voglio presentarvi questo due pezzi total white.

Si tratta di una comoda maglia in jersey da abbinare ad una leggera gonna in georgette foderata. Tutto in bianco, che per l’estate è la miglior scelta.

4suckers abito violetta smik bianco

4suckers-abito-bianco-violetta-smik3

A rendere il tutto più simpatico, delle applicazioni patchwork e un taschino con una faccia buffa dipinti a mano, artigianalmente, perché Made in Italy e artigianato sono i capisaldi del brand 4SuckerS.

stampa abito violetta smik 4 suckers

Niente paura, se siete un po’ timide, la gonna non è proprio tutta trasparente, è foderata e con una delicata rifinitura in sbieco a contrasto.

Allora, mentre voi guardate la puntata e aspettate il seguito, io vi auguro una buona notte e ricordatevi che l’appuntamento con 4SuckerS è sul canale Youtube ogni mercoledì per una puntata nuova, e ogni volta che volete per rivedere i video già postati.

Buona notte , vampiri e non !

4suckers abito violetta smik

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

4SuckerS, il secondo episodio è già online su Youtube

Siete pronti ad un altro surreale episodio della nuova web serie sul nostro Canale Youtube? Ecco la seconda puntata di 4SuckerS.

4 suckers episodio 2

Un altro mercoledì, un’altra puntata di 4SuckerS, la prima serie mondiale in formato animation-soap.

E se, nel primo episodio, “in principio era buio”, con l’episodio 2 ecco una luce, rosa shocking. Infatti, il secondo episodio è incentrato sul risveglio della prima vampira virtuale: Amira, la Bambola Vampira.

Io ancora non appaio, ma portate pazienza. Gustatevi il risveglio, dopo 11 anni, della mia biondissima amica. Amira, la Bambola Vampira, neo-post-contemporanea, look Barbie girl, sempre ‘’perfetta’’ anche se già morta e resuscitata (se no, che vampira sarebbe?) , sempre rosa , o meglio, rosa per antonomasia. La prima delle 4SuckerS a risvegliarsi e metamorfosarsi dal suo alter ego , il pipistrello rosa è proprio lei, sola nella sua bara total pink piena di accessori, e già filosofeggia sul mondo e su se stessa. Egocentrica e autoreferenziale….da adorare.

Come già detto in precedenza, 4SuckerS non è solo una web serie, ma un progetto che comprende anche design e moda.

Così, mentre Amira si riprende dal suo lungo sonno e il suo monologo è interrotto da passi misteriosi (chissà chi è…), io mi guardo la puntata avvolta nella mia felpa 4SuckerS dedicata alle mezze stagioni e alle situazioni comode.

Una felpa con cappuccio, in cotone, con una stampa artistica chiamata “Vampiro al sole”.  Vi dice qualcosa ? E mica per nulla la felpa è gialla. Comoda, perfetta per una coccola gothic in queste giornate che non si sa se faccia freddo, piove, c’è il sole o l’uragano perche il tutto è insieme in questa Milano da bere e da bare .

Nel dubbio, io indosso la mia felpa targata 4SuckerS.

Un particolare? La felpa ha un tocco girly perché foderata in pizzo. È possibile acquistarla sul sito(link) di 4SuckerS.

4suckers felpa gialla violetta smik 3

Io credo che questa felpa si abbini perfettamente con qualsiasi capo: un paio di jeans skinny corredati da scarpe con plateau, una

gonna al polpaccio o addirittura una in contrasto lunga fino a terra. E perché non essere irriverenti e indossarla sopra un abito elegante? Estremamente punk!! A voi la scelta del look, con i capi di 4SuckerS e ricordatevi, ogni mercoledì un nuovo appuntamento su Youtube per sapere come continuano le avventure delle Virtual Vampire.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather

Concerto Radio Italia 2016: io c’ero

Concerto Radio Italia 2016: io ero lì, con i miei amici ad ascoltare buona musica in Piazza Duomo a Milano.

8-9 giugno 2016. Queste sono state le due date di musica libera in piazza a Milano. Per queste due serate, la bellissima Piazza Duomo è diventata una piazza dove la musica ha riunito moltissime persone, accorse per ascoltare i propri beniamini e le loro canzoni preferite, chi con la famiglia, chi con il fidanzatino o la fidanzatina, chi con gli amici. Una Piazza Duomo gremita fino all’impossibile, per il Concerto Radio Italia 2016.

In due serate, sul palco dell’evento per il compleanno della radio che trasmette solo musica italiana, si sono avvicendati i più grandi nomi della scena nostrana. Ed io ero lì, ad ascoltare la musica assieme ai miei amici.concerto radio italia 2016 piazza duomo

concerto radio italia 2016 piazza duomo 1

Forse non tutti ancora sapete che, con grande passione, mi dedico al volontariato con i City Angels. Chi sono? Non ne avete sentito parlare? I City Angels sono una realtà di volontari che assistono gli emarginati e tutela i cittadini dalla violenza.

Con loro, ho assistito persone disabili in questa bellissima occasione del concerto di Radio Italia 2016. Sul palco, tante emozioni grazie a i cantanti italiani che si sono succeduti. Ad aprire l’evento, Fedez, ma io preferisco J-Ax come rap, e anche lui è salito sul palco, fortunatamente. Inoltre mi sono piaciute molto le esibizioni di Alessandra Amoroso e di quel gran bell’uomo di Biagio Antonacci. E a chiudere la prima serata, sotto la pioggia, anzi, sotto il diluvio universale che si è abbattuto su Milano all’improvviso, Laura Pausini.

concerto radio italia 2016 galleria
concerto radio italia 2016: guardate quanto è bella la Galleria Vittorio Emanuele illuminata…e quanta gente

concerto radio italia 2016 violetta smik city angels

concerto radio italia 2016 city angels gruppo
concerto radio italia 2016: un saluto da noi city angels
concerto radio italia 2016 duomo
la felicità

Devo dire che, al contrario di tre anni fa, quando per passare da una parte all’altra della piazza ci si metteva 3 ore, e la gente sveniva o si faceva male per la troppa folla, quest’anno il concerto è stato ben organizzato, con molta sicurezza e, anche se c’erano moltissime persone, si poteva vivere bene la musica. Io, con i miei amici City Angels, mi trovavo sul sagrato del Duomo: abbiamo accompagnato i diversamente abili e non so spiegarvi la gioia che ho provato nel vederli sorridere e divertirsi, cantare e ballare al ritmo dei grandi cantanti.

Queste due serate di musica e divertimento sono state, per me, una grande “esperienza nell’esperienza”. Bellissimo!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinrssyoutubeby feather